MAMMOGRAFIA

Lo strumento più efficace per la lotta al tumore al seno

La mammografia è una radiografia del seno, in grado di visualizzare precocemente eventuali noduli o alterazioni dei tessuti, che possono essere dovuti alla presenza di un tumore.
È il principale strumento di diagnosi del tumore al seno e del carcinoma della mammella poiché individua anche lesioni di piccole dimensioni, prima che siano palpabili e si manifestino altri sintomi, e quando ancora le possibilità di recupero e guarigione sono elevate.

Informazioni utili

La prima mammografia va eseguita tra i 35 e i 40 anni, con cadenza annuale dai 40 anni in poi.

Non è richiesta nessuna preparazione particolare, se non l’indicazione di eseguire l’esame nel periodo compreso tra il 5 ° ed il 12 ° giorno dall’inizio della mestruazione.

Ha una durata di circa 15 minuti, non è dolorosa (la compressione delle mammelle può provocare un leggero disagio, può essere più doloroso in fase premestruale), espone a una piccola quantità di raggi X.

mammografia